Emanuele Ippolito

"Sono un sognatore, lasciatemi volare che a terra non ci so stare!"

Educazione Digitale con Social Warning

L’educazione digitale con Social Warning diventerà fondamentale per il futuro delle nostre generazioni e non solo.

Educazione digitale con Social Warning e i temi chiave del progetto.
L’immagine è stata presa dal sito ufficiale di Social Warning per riuscire ad illustrare le molteplici tematiche del progetto.

L’educazione digitale con Social Warning sarà un riferimento per ognuno di noi.

Nata dall’idea di Davide Dal Maso, riuscendo a creare un vero e proprio ecosistema di partner professionisti ed esperti del web.

Il movimento etico è una vera e propria associazione no-profit.

Coloro che ne fanno parte danno il loro apporto gratuito e volontario per portare la cultura digitale nelle nostre scuole con attività di informazione, ricerca e azioni etiche verso l’obiettivo comune di migliorare la società grazie un uso consapevole della rete.

Ognuno di noi è responsabile delle proprie azioni attraverso l’utilizzo di tali strumenti.

Lavorando nel web marketing ho sentito il dovere di sostenere e dare il mio contributo.

Sono così entusiasta perché ieri ho inviato la richiesta compilata e firmata per poter diventare socio ufficiale del movimento.

Osservando il mondo del web e dei social vedo sempre più adulti che non sanno come comportarsi con tali strumenti e questo può essere un problema serio.

L’educazione digitale con Social Warning può essere la svolta per poter inserire nelle scuole conoscenza e consapevolezza a genitori e bambini e di certo sarà una vera occasione per chi vuole lanciare dei messaggi educativi verso il mondo del web.

Il 2021 sarà l’anno della rinascita su molti aspetti e l’impatto che avrà l’educazione digitale con Social Warning farà la differenza, ed io sono onorato di farne parte.

Se vuoi sostenere anche tu il movimento etico digitale clicca qui.

Il mio invito è quello di andare sul loro sito, vedere questa bellissima famiglia e di entrare a far parte di un progetto etico molto ambizioso.

Io credo che per poter riuscire a cambiare in meglio bisogna fare agire, e tu cosa ne pensi? Dimmi la tua, qui sotto.

Lascia un tuo parere!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: